Cercansi santi

Solo i santi cambiano la storia

Cercansi santi

“I santi non hanno bisogno di fare esortazioni. Basta loro di esistere. La loro stessa esistenza è un richiamo” (Bergson)

Sono anzitutto un richiamo per me alla santità, richiamo alla mia vocazione battesimale. Se non divento santo, il mio battesimo non avrà portato tutti i suoi frutti. I santi che giorno dopo giorno vedo sfilare davanti a me devono suscitarmi una santa gelosia.

Se loro hanno potuto, perché non io?

“Sono i santi che cambiano il mondo, piegano e riorientano il senso della storia, segnano i grandi tornanti della Chiesa. Non ci sono che i santi che potranno rigenerare il mondo!” dichiarò Giovanni Paolo II a Lione per la beatificazione di Padre Chevrier, e il giorno dopo, incontrando i giovani, proseguì:

“I santi salvano la Chiesa dalla mediocrità, la riformano dall’interno, direi per contagio, e la conducono verso ciò che deve essere”.

I pagani di oggi non saranno evangelizzati che attraverso la testimonianza dei santi. Non c’è parola più forte per aprire le orecchie sorde alla Parola, non c’è luce più risplendente per restituire gli occhi dei ciechi alla luce del sole. Attraverso il muro più spesso della più oscura prigione, lo stretto pertugio di una feritoia basta per cagionare che fuori è giorno. Così in questo mondo così opaco e pesante, l’incontro con un santo basta per provare che c’è Dio.

Per far fiorire una nuova era di evangelizzazione nello Spirito, abbiamo bisogno oggi di evangelizzatori particolarmente ben preparati. Abbiamo bisogno di araldi del vangelo esperti in umanità, che conoscano a fondo il cuore dell’uomo, che ne condividano le gioie, le speranze, le angosce, le tristezze, che siano contemplativi innamorati di Dio. Ecco perché abbiamo bisogno di nuovi santi. I grandi evangelizzatori dello Spirito sono stati dei santi. Dobbiamo supplicare il Signore di accrescere lo Spirito di santità della Chiesa e di inviarci nuovi santi per evangelizzare il mondo di oggi. Una chiesa che evangelizza è una chiesa che prega per avere degli evangelizzatori.

Scarica Pregaudio sul tuo smartphone
per Pregare con un'App

Pregaudio è attualmente scaricabile sia per Android che per iOS, dai relativi Store.
Clicca sui link a fianco per scoprire come!